Saranno Famosi – Sous Chef 2016

saranno-famosi-2016

Rosso di sera…

…buon tempo si spera! Lo sappiamo tutti, ed è quello che ci auguriamo per Valentina Gaeta, Sous Chef del ristorante “Rosso di sera” di Castelletto Sopra Ticino (NO) e protagonista di questa sfida all’ultimo like!

Ma cominciamo dall’inizio: il mio amato network iFood è partner di Inalpi, Festa della Rete e Altissimo Ceto nella divertente sfida di “Saranno Famosi”, il contest che vede coinvolti 20 dei migliori Sous Chef italiani e 20 squadre composte da 100 food blogger del network iFood. Ogni squadra, composta da 5 iFoodies ed abbinata ad 1 dei 20 Sous Chef, sfiderà le altre squadre a colpi di ricette, video, condivisioni, immagini, curiosità e quant’altro suggerito dalla loro fantasia. Per accedere alla finale, ogni squadra ed il suo pupillo dovranno vincere la sfida settimanale e qui entrate in gioco voi lettori! Come? Semplicissimo: basta entrare sul sito iFood cliccando QUI  e poi votare per Valentina (si aprirà una finestra di condivisione su Facebook, e quello costituirà la votazione).

Perché votare per Valentina Gaeta? Potrei dire perché è la prima donna in gara nonché la più giovane, fino a questo momento. Oppure richiamare l’attenzione sul suo sguardo limpido ed il disarmante sorriso. Ma non farei giustizia al vero motivo per cui vale la pena di portarla in finale: perché la sua ricetta è squisita, ed è frutto di una professionalità guadagnata prima con lo studio (diploma alla scuola alberghiera) e poi sul campo ( con esperienze in ristoranti top, come lo stellato “Acquerello”).

In una breve intervista le abbiamo chiesto come si trova in un ambiente di lavoro a forte prevalenza maschile, e la sua risposta contiene tutta la sua grinta: “Lavorare con degli uomini è sicuramente molto impegnativo per una donna, specialmente se giovane. Credo però che un ambiente simile possa stimolare maggiormente l’ambizione ed il desiderio di farsi valere e dimostrare di essere brava quanto i cuochi maschi”.

Lasciamo quindi a lei la risposta del perché votarla: “Meriterei di vincere questo premio perché ritengo che il mio piatto possa soddisfare e piacere alle persone. E poi, la scorsa edizione è stata vinta da un uomo e questa potrebbe essere un’ottima occasione per dimostrare il valore di una donna in cucina oltre che quello di un ottimo piatto!”.

Ed ora, la parola alla ricetta:

Riso Goio Dop della Baraggia, cacio, lime e gambero rosso di Mazara, mantecato con burro Inalpi ai crostacei

Valentina Gaeta
INGREDIENTI

Per il riso
Riso Goio DOP
Cacio
Lime (succo e scorza)
Gamberi rossi di Mazara
Burro di panna fresca Inalpi
Sale

Per il burro ai crostacei
Scalogno
Teste di gambero rosso
Sedano
Dragoncello
Cognac

PROCEDIMENTO

Aromatizzare il burro che verrà utilizzato per mantecare con una base di teste di gambero rosso, scalogno, sedano e dragoncello. Sfumare con il cognac e, a fuoco spento, aggiungere il burro. Lasciar riposare per 20 minuti, filtrare e mettere da parte.

Tostare il riso a crudo con un po’ di sale e continuare la cottura aggiungendo acqua, sale e succo di lime.
Dopo 16 minuti di cottura, mantecare aggiungendo il cacio e il burro di panna fresca Inalpi ai crostacei.

PRESENTAZIONE

Servire il riso grattugiando un po’ di zest di lime, aggiungere i gamberi rossi a crudo appena marinati.

 

LE FANTASTICHE BLOGGER DELLA SQUADRA 8 per VALENTINA GAETA
vanessa antoniali  Vanessa Antoniali  La baita dei dolci

serena fedeli

Serena Fedeli   A Pinch of Happiness
simona ielli   Simona Ielli  Farine, Fiori e Fili…

 

titti celico

 

 

 

 

 

 

 

 

  •  Titti Celico  Piccola Pasticceria Clandestina

 

alessandra giovanile   Alessandra Giovanile  Ricette di Cultura