Chiffon cake “Fluffosa” lime e cocco

 

1-067

Fluffare mette buonumore

L’autunno è agli sgoccioli, ed il freddo è arrivato. Specialmente quando fuori il tempo non è particolarmente entusiasmante, stare in casa e “fluffare” può essere una piacevole soluzione verso il buonumore! Se aggiungi il gradito omaggio di una cassetta di lime da utilizzare, degli amici in arrivo per cena e un po’ di fantasia …il gioco è fatto!

*Ti potrebbe interessare anche: Chiffon cake “Fluffosa” al limone , Chiffon cake “Fluffosa” avocado e lime

1-069

1-066

 

Chiffon cake "Fluffosa" lime e cocco

Di 12 dicembre, 2016

  • Tempo di preparazione : 30minuti
  • Tempo di cottura : 01h 05min
  • Resa : 12-15 pz
  • Allergeni :

Ingredienti

Istruzioni

In una ciotola capiente mettere la farina, il lievito ed il bicarbonato setacciati, lo zucchero, il cocco disidratato e miscelare il tutto. Fare un buco al centro e versare in questo ordine e senza mescolare: l'olio, i tuorli, il succo di lime, lo zest (scorza grattugiata), la vaniglia (estratto o semi di una bacca) e la crema di cocco (IsolaBio). Mescolare a mano con una frusta o con una spatola, fino ad ottenere un composto omogeneo. Separatamente montare a neve ferma gli albumi con 3 gocce di limone, ed aggiungerli un po' alla volta al composto mescolando delicatamente dall'alto verso il basso. Versare l'impasto in uno stampo per chiffon cake da 26 cm senza ungerlo nè infarinarlo (o in uno stampo classico per ciambellone, che andrà quindi unto ed infarinato). Cuocere in forno preriscaldato a 165° per 55', poi a 175° per 10'. Far raffreddare nello stampo capovolto sui suoi piedini per qualche ora (meglio se per tutta la notte).

Intanto preparare i lime caramellati, lavandoli prima accuratamente. Tagliarli a fettine sottili, e scottare quest'ultime in acqua bollente per qualche minuto. Risciacquare con acqua fredda e lasciar scolare. Nel frattempo in un tegame antiaderente portare ad ebollizione l'acqua con lo zucchero, mescolare un po' e, non appena lo zucchero si è sciolto, aggiungere le fettine di lime. Cuocere a fiamma moderata fino al completo assorbimento dello sciroppo (circa 30'-40'). Mettere le fettine su una gratella a raffreddare.

Preparare la glassa al lime: mettere in una ciotola il burro morbido, il Philadelphia e lavorare con fruste elettriche per qualche minuto. Aggiungere lo zucchero a velo setacciato e continuare a mescolare. Infine incorporare il succo di lime.

Una volta sformata la torta (se non si stacca da sola, aiutarsi passando delicatamente la lama di un coltello intorno ai bordi), cospargere la superficie con buona parte di glassa al lime, conservando il resto per versarne un po' su ciascuna fetta al momento di servire. Decorare il top con le fettine di lime caramellato e conservare in frigo.